Salta navigazione.
Home

Messaggi INPS n. 3109 del 18 luglio 2016 e n. 3112 del 18-07-2016 relativi ad alcune precisazioni in merito al Fondi di solidarietà previsti dall’articolo 26, del decreto legislativo n. 148/2015

Gentili colleghi,

ritenendo di fare cosa gradita nei confronti degli associati e non, lo Staff ILA, con il presente comunicato vuole segnalare i Messaggi INPS n. 3109 del 18 luglio 2016< e n. 3112 del 18-07-2016< relativi ad alcune precisazioni in merito al Fondi di solidarietà previsti dall’articolo 26<, del decreto legislativo n. 148/2015<

 

L’Inps, con il messaggio n. 3109 del 18 luglio 2016<, fornisce alcune precisazioni in merito al Fondi di solidarietà previsti dall’articolo 26<, del decreto legislativo n. 148/2015<; in particolare, in ordine alla sussistenza dell’obbligo contributivo in relazione ai lavoratori apprendisti.

Leggi anche il messaggio n. 3112 del 18 luglio 2016< che contiene un errata corrige del messaggio n. 3109 del 18 luglio 2016<.

Messaggio INPS n. 3112 del 18-07-2016<

OGGETTO: Fondi di solidarietà articolo 26 decreto legislativo n. 148/2015. Precisazioni in merito alla sussistenza dell’obbligo contributivo in relazione ai lavoratori apprendisti. Modalità di recupero. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti. ERRATA CORRIGE messaggio n. 3109 del 18.07.2016.

Messaggio INPS n. 3109 del 18-07-2016<

OGGETTO: Fondi di solidarietà articolo 26 decreto legislativo n. 148/2015. Precisazioni in merito alla sussistenza dell’obbligo contributivo in relazione ai lavoratori apprendisti. Modalità di recupero. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti.

DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 148 Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (15G00160) (GU Serie Generale n.221 del 23-9-2015 - Suppl. Ordinario n. 53) note: Entrata in vigore del provvedimento: 24/09/2015<