Salta navigazione.
Home

20/09/2009 - Lettera di presentazione alle Organizzazioni Sindacali

Pubblichiamo la lettera inviata alla organizzazioni sindacali per rendere noto lora la costituzione dell'Associazione ILA - Ispettori del Lavoro Associati.


 

Ai Coordinatori Nazionali Comparto Ministeri


CGIL FUNZIONE PUBBLICA

CISL FUNZIONE PUBBLICA

UIL PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

UGL PUBBLICO IMPIEGO

FLP SETTORE MINISTERI

RDB PUBBLICO IMPIEGO

  

Gentili Coordinatori,

si partecipa le SS.LL. che da pochi mesi si è formalmente costituita un’associazione composta dal personale ispettivo del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, denominata “I.L.A. – Ispettori del Lavoro Associati”.

L’Associazione, che conta già diverse centinaia di iscritti in tutta Italia, mira a valorizzare il ruolo svolto dal personale ispettivo, al fine di ottenere il riconoscimento della professionalità che gli compete e che gli viene attribuita dal nostro ordinamento.

E’ per questo motivo che l’ILA ritiene indispensabile attivare un dialogo costruttivo con le SS. LL., affinché vengano avanzate, in sede di contrattazione nazionale, quelle istanze specifiche che, in passato, nella pur comprensibile esigenza di mediare richieste appartenenti all’intero comparto ministeriale, sono state parzialmente trascurate.

La nota unitaria CGIL-CISL-UIL di qualche settimana fa, relativa alle problematiche dell’attività ispettiva, e quella più recente della RDB di Roma, concernente il profilo dell’ispettore del lavoro, sono certamente il segno di una maggiore sensibilità verso le problematiche del corpo ispettivo, sebbene le tematiche ivi richiamate rappresentino solo

una parte delle numerose istanze da affrontare, la cui premessa necessaria è, indefettibilmente, l’affermazione delle specificità dell’attività ispettiva e l’importanza che ad essa viene assegnata nell’ambito della vigilanza sulle norme in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale, nonché di igiene e sicurezza sul lavoro.

A tale scopo, l’associazione si è dotata di un sito internet, www.ilaonline.net<, all’interno del quale i colleghi iscritti possono confrontarsi sui diversi problemi dell’attività ispettiva e scambiarsi quelle informazioni che favoriscano la crescita e l’aggiornamento della figura dell’ispettore del lavoro.

E’ su questo che la nostra Associazione intende aprire un proficuo confronto con le SS.LL., così da portare alla Loro attenzione proposte ed iniziative che, poste nella prospettiva appena illustrata, potranno sensibilmente migliorare l’attività ispettiva.

Confidando in una fattiva ed auspicata collaborazione ed in attesa di un riscontro da parte Loro, l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.


Venezia Mestre, lì 20 settembre 2009

                                                                       IL PRESIDENTE

                                                                  Gerardo Donato LANZA